Dal backstage di “Ho voglia di te”

Da Vanity Fair leggo alcuni aneddoti molto carini del dietro le quinte del film con Scamarcio e Laura Chiatti (che ahime’ non sono ancora riuscita a vedere).Innanzitutto il colore dei capelli della Chiatti, che a furia di colorazioni era diventata arancione e quindi le riprese si sono dovute fermare.Ma non e’ finita, la Chiatti, per perdere qualche chilo che riteneva la facessero apparire sullo schermo troppo tonda, prima della scena girata alla pompa di benzina, era rimasta a digiuno e si e’ sentita male con relativa corsa al pronto soccorso.

La scena di sesso tra Gin e Step e’ stata girata in un appartamento privato affittato per l’occasione.

 Il buon Riccardo invece e’ caduto una sola volta dalla Yamaha dal cavalletto. Le scene piu’ rischiose, tipo la gara clandestina, sono state girate da stuntmen. Per il resto, niente controfigure.Beh, per rinfrescarvi la memoria vi segnalo che mercoledi’ 28 marzo sul digitale terrestre sarà trasmesso Tre metri sopra il cielo.

Io non me lo perdo…..

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *