Briatore radiato a vita

La decisione della FIA di radiare a vita Flavio Briatore, capo della Renault , è stata giusta o c’è aria di vendetta da parte di Mosley e Piquet Jr.?

Ieri la sentenza: Fuori a calci Flavio Briatore, cinque anni di squalificaper il direttore tecnico Symond e due anni, con la condizionale, per la Renault.

La decisione è stata presa grazie alle accuse di Nelson Piquet Jr, che punta l’indice contro il team per avergli imposto di provocare di proposito l‘incidente di Singapore, agevolando Alonso con l’ingresso della safety car.

Le domande nascono spontanee: Perché Nelson Piquet jr è stato praticamente assolto? Perché un fatto così grave sia stato sottoposto a giudizio dalla FIA solamente un anno dopo? Piquet senior non aveva già parlato della vicenda con un uomo della FIA? Perché non è stata tolta la vittoria ad Alonso nel famigerato GP di Singapore? Ma, soprattutto, perché è solo Flavio Briatore a dover pagare per tutti? (la Renault è stata praticamente “perdonata”).

La FIA si giustifica scrivendo nel comunicato: “la collaborazione offerta dalla squadra nel fare chiarezza e vista la condanna espressa dai vertici del team nei confronti dei propri uomini, il Consiglio ha deciso di sospendere la Renault fino alla fine del campionato di F1 2011. La pena viene sospesa con la condizionale. Il Team pagherà inoltre le spese connesse alle indagini svolte…..Per quanto riguarda il pilota Nelson Piquet Jr, il consiglio mondiale della FIA ha confermato l’immunità concessagli in cambio della collaborazione a far luce sulla vicenda.

Il vero scandalo è che alla Renault non vengano date altre punizioni, come era già stato fatto nei confronti della McLaren con la spystory alla quale vennero tolti i punti costruttori e le venne comminata una multa milionaria. Aspettando gli sviluppi della vicenda, dobbiamo fare attenzione: Mosley ha nel mirino anche la Ferrari, ma fortunatamente il suo mandato scade a ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *