Conto corrente Mediolanum Feedom: dov’è la convenienza?

Ultimamente la pubblicità diEnnio Doris (numero uno diBanca Mediolanum) imperversa nelle nostre televisioni, alla radio e credo che non risparmi nemmeno alcune testate giornalistiche.
Sicuramente la campagna di marketing ha destato la curiosità di molti, visto che si è sempre alla ricerca di metodi per risparmiare e per investire il proprio denaro senza correre troppi rischi.

In che cosa consiste questo conto corrente “solidale” e quali sono le principali caratteristiche? Da non esperta del settore è mia opinione ritenere che ilconto corrente Mediolanum Freedom di per se non si contraddistingua per particolari caratteristiche di convenienza rispetto a molti altri conti correnti on e off-line, anzi…

Senza sottoscrivere la polizza Mediolanum Pluspare essere un normale conto corrente infruttifero, come se ne vedono tanti, che consente di gestire la porpria liquidità (prelievi bancomat, pagamenti bollette, carta di credito, bonifici…) a 0 spese per operazione (fatta eccezione per il pagamento dei tributi che prevede un costo di 2€) ma anche a 0 interessi.

La convenienza risiederebbe infatti nella sottoscrizione della polizza Mediolanum Plus abbinata al conto corrente,  ed accesa gratuitamente dalla Banca all’atto dell’apertura di un conto corrente con deposito superiore ai 15.000€.  E chi ha a disposizione una somma inferiore ai 15.000€?  In questo caso, se non abbiamo male interpretato i dati contenuti nella nota informativa presenti sul sito, il conto corrente avrebbe un costo mensile di 7,5€ a fronte di 0 interessi.

La polizza Mediolanum Freedom, tramite meccanismi meglio dettagliati all’interno della nota informativa, garantirebbe un tasso di interesse netto del 2,20%  (3% lordo) calcolato su base annuale.  Questa condizione era però valida solo fino al 31/12/2010 (quindi di fatto ormai non viene più applicata).  Il tasso applicato a partire dal 01/01/2011 e fino al 31/03/2011 sarebbe pari al 2,50% lordo. Successivamentea questa data, al momento, non vi è alcuna garanzia di ottenere simili rendimenti.  L’unica garanzia fornita è quella che i rendimenti della polizza non possano andare in negativo…..

Resta infine apprezzabile l’iniziativa avviata dalla Banca, in collaborazione con la Fondazione Francesca Rava, di aiutare i bambini di Haiti donando un mese di scuola ad un bambino per ogni conto corrente aperto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *