feed

feed

Idee, considerazioni e suggestioni…

I rimedi della nonna per capelli vitali e lucenti

di: admin | in Salute e Bellezza,Trucchi e Consigli | Tag: , , , , , ,

La maschera per i vostri capelli è terminata o non siete più soddisfatte dell’effetto di quella che state utilizzando?  Ecco una buona occasione per provare una validissima alternativa e prepararne una da sole con ingradienti naturali per avere capelli sani e luminosi senza dover ricorrere ai trattamenti della vostra parrucchiera:

CAPELLI OPACHI SENZA VITA - Prendete un uovo, sbattetelo ed applicatelo direttamente sui capelli.  Lasciatelo in posa per 15 – 20 minuti poi sciacquate con acqua tiepida.  Infine applicate il vostro shampoo e sciaquate a fondo i capelli.  L’uovo “impiastriccia” i capelli e sicuramente non ha un odore gradevolissimo al momento della posa, ma è molto efficace per ridare lucentezza e vitalità ai capelli.

CAPELLI SECCHI - 1cucchiaio di aceto, 1 cucchiaio di olio di oliva.  Massaggiate i capelli con la miscela di aceto e olio e distribuitela con il pettine.  Lasciate in posa per almeno 15 minuti e poi lavate i capelli con il vostro shampoo riasciacquando abbondantemente.

CAPELLI OPACHI - 1 uovo, 2 cucchiai di olio di ricino, 1 cucchiaio di glicerina. Mescolate tutti gli ingredienti in un contenitore, applicateli sul cuoio capelluto massaggiando abbonantemente ed avvolgete il capo con un asciugamano ben caldo per favorire l’assorbimento del prodotto.  Lasciate in posa per almeno 20 minuti sino a che l’asciugamano non si sarà raffreddato.  Lavate i capelli con il vostro shampoo abituale e sciacquate abbondantemente.

CADUTA DEI CAPELLI- 150 g. di menta fresca, 225 ml di olio di mandorle.  Fate macerare metà della menta nell’olio di madorle per 2 settimane.  Filtrate e ripetete il procedimento utilizzando il medesimo olio di mandorle facendo macerare l’altra metà della menta per altre 2 settimane.  Filtrate l’olio e mettetelo in una bottiglia a tenuta stagna.  Applicate il prodotto regolarmente massaggiando per almeno 30 minuti prima del normale lavaggio.

ANTIFORFORA- 100 g di rosmarino fresco suddiviso in due parti, 225 ml di olio di mandorle.  Preparate l’olio utilizzando lo stesso procedimento descritto nel paragrafo riguardante la caduta dei capelli ed applicatelo regolarmente come descritto in precedenza.  Per un risultato efficace è consigliato fare l’ultimo risciaquo con un infuso di camomilla.

RIVITALIZZANTE- 4 cucchiai di succo di limone, acqua ghiacciata.  Mescolate i due ingredienti e usate dopo il lavaggio per il risciacquo finale.

ATTENZIONE – se le “maschere naturali” non vengono sciacquate correttamente i capelli rimangono opachi e “floschi”.



Condividi


Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento: