L’altra faccia dello shampoo Garnier Fructis color resits

Era li sullo scaffale del supermercato che mi guardava e mi sono fatta tentare dal colore accattivante della confezione e da quanto riportato nell’etichetta, ed ho aquistato lo shampoo “color resist” della nuova linea Fructis della Granier.

Inizialmente ero molto soddisfatta  poichè i miei capelli colorati con meches sembravano essere molto più luminosi, sani e soprattutto più domabili alla piega “fatta in casa”.  Sembravo proprio essere uscita dalla parrucchiera!!!  Dopo qualche settimana mio marito si è inspiegabilmente riempito di forfora, ma non sapevo che stava utilizzando di nascosto il mio shampoo (per pigrizia) e ho dato la colpa alla stagione e alla cattiva alimentazione.

Dopo un’altra settimana ho cominciato anch’io ad avere srani pruriti alla testa e a questo punto ho capito che poteva essere lo shampoo (fortunatamente a me la forforsa non è venuta!).  Forse troppo nutriente per la nostra cute o troppo aggressivo…..ma l’abbiamo dovuto abbandonare.  Peccato per i fastidi e le controindicazioni perchè all’apparenza dava ottimi risultati di capelli sani e domabili al pettine!!!!

La maschera, della stessa linea, invece la sto continuando a utilizzare senza problemi…. almeno per il momento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *