Ho cenato al Wok of Milan

Ebbene si, detto fatto. Sono andata a fare un giretto al Wok of Milan. Ne sono uscita soddisfatta.

Il locale e’ molto grande e luminoso. Da non sottovalutare l’ubicazione dei tavolini che tende a creare una certa intimità.

Per intenderci, credo sia impossibile in questo ristorante cenare o pranzare con un’altra coppia a due cm di distanza dal proprio tavolo. Cosa che ovviamente io odio e che mi tocca sempre fare!

Il personale (cinese) e’ gentilissimo. Se non si e’ dei veterani, si viene accompagnati da una cameriere che illustra come servirsi.

C’e’ una grande isola refrigerata dalla quale si puo’ prendere cio’ che si vuole e quante volte si vuole. Durante la cena, il cameriere si vede solo per l’eliminazione dei piatti e per il bere.

Tornando alla “nostra” isola. Si trova un po’ di tutto, dagli spaghetti di soia, a quelli di riso, a crocchette di patate, a verdure in pastella, gamberi. C’e’ anche del polipo in insalata e altre cibarie appetitose. Il consiglio e’ di farsi tentare il giusto, il meglio deve ancora arrivare.

C’e’ anche un’isola dedicata al sushi. Niente di che, senza infamia e senza lode. La parte migliore e’ la zona riservata agli alimenti da far grigliare e a quelli per la cottura nel wok (rigorosamente suddivisi).

Dietro ad una vetrata ci sono dei cuochi che cucinano al momento carne, pesce e verdura (sulla base di quello che mettete nel piatto). Dovete vedere che maestria!!

Quando sono andata io, la gente preferiva la griglia al wok, quindi c’era un po’ di fila. Ma i cuochi sono super veloci.

Si puo’ spaziare dagli spiedini di pesce, ai nodini di carne, alle melanzane da grigliare, ai funghi, ai germogli di soia, ai gamberi da far cuocere nel wok (previa sbollettatura).

Il tutto per la modica cifra di circa 22 euro circa a testa compresa acqua e caffe’.

Dal lunedi’ al giovedi’ mi sembra costi meno e a pranzo anora di meno.

Costa poco, i cibi sono sani e puo’ essere un’alternativa carina alla solita pizza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *