Giulio pane e ojo

Amate la cucina romanesco-laziale verace? Questa è la trattoria che fa per voi!!!
“Giulio pane e ojo” è la simpatica replica in terra milanese di una tipica osteria romana con un menù a prezzi contenuti che somigliano molto più a quelli pagati nella capitale piuttosto che qui nella nostra città.

Due le salette, entrambe molto accoglienti, un atmosfera che ti mette subito a tuo agio creata sia dall’areddo e dai toni caldi e tenui delle luci sia dalla gentilezza e spontanea cortesia dei camerieri: menu, prezzi, atmosfera sono in breve sintesi la formula vincente che ha consentito a Giulio Pane e Ojo di conquistarsi in pochi anni una grande popolarità.

Di piatto in piatto, di squisitezza in squisitezza, quella di Roma è una cucina sana, saporita, ricca di fantasia che rifugge da inutili artifizi: nel menu di “Giulio”, troviamo piatti come Lombrichelli all’ Etrusca, Tonnerelli salsiccia e funghi, Gnocchetti alle alici, Bucatini e Fettuccine in tutti i modi, Pasta e fagioli, Rigatoni con pajata e ancora, tra i secondi, Abbacchio in svariate ricette, Capretto alla maremmana, Capretto al pomodoretto, Pollo allo rosmarino, Pollo pomodoro e cipolla al forno, Cinghiale, Coniglio, Saltimbocca, Straccetti, Salisccia etc etc….Ottimi vini, carni saporite, verdure, ortaggi e frutta in grande varietà e gli irripetibili latticini, fra cui troneggiano pecorino e ricotta, infinitamente amati non solo a livello regionale: insomma, una cucina saporita, gustosa, verace, di quelle che ti lasciano soddisfatto e con la voglia di un altro bicchiere di vino o una buona grappa dopo il caffè.

I prezzi sono davvero contenuti – si può cenare con 25 euro – specie a pranzo dove con soli 10 euro potrete gustare un primo, un secondo con contorno, un quarto di vino o acqua e naturalmente un buon caffè.
In tante note positive, due piccoli nei: intanto il doppio turno serale (se prenotate o vi sedete al primo verso le 22 vi dovete alzare perchè arriva il secondo turno di prenotazioni) e la poca intimità: difficile, quasi impossibile, avere un tavolino per due…ma la compagnia, degli altri, di solito è allegra e piacevole! Via Muratori 10 – Milano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *