Nasce un nuovo polo dell’alta moda: a Milano aprono le Galeries Lafayette.

Che fino ad adesso lo store tempio del lusso e una delle capitali mondiali della moda non si fossero ancora incontrati era fin troppo strano. Ma dal 2017 questo gap sarà colmato: è recentissima, infatti, la notizia secondo la quale le Galeries Lafayette aprirà presto un punto vendita nella città meneghina.

Data prevista: estate 2017 quando verrà inaugurato a Segrate il centro commerciale dedicato al luxury Westfield Milan, 175 mila metri quadrati dedicati al lusso e, ovviamente, alla moda fortemente voluto dal Gruppo australiano Westfield e dal Gruppo Percassi attraverso la società Arcus Real Estate.

Il progetto è ambizioso: non è la prima volta che Galeries Lafayette decide di aprire uno store lontano dalla storica sede di Parigi ma ogni volta che ha deciso di farlo ha curato l’apertura in ogni suo particolare. Anche a Segrate – nodo logistico fondamentale in quanto vicinissimo all’aeroporto di Linate nonchè in una zona che presenta un reddito pro capite che supera del 35% la media europea – sarà così.

Lo store, infatti, occuperà una superficie complessiva di 18 mila metri quadrati suddivisi in quattro piani che offriranno il meglio della moda internazionale.

In attesa della conclusione dei lavoro nella zona destinata ad ospitare il nuovo centro commerciale del lusso, si inizia a fare qualche conto: le previsione sono rosee se si pensa ad una stima di fatturato che si intende sfruttare quel potenziale di spesa di circa 4,9 miliardi di euro fra residenti e i previsti 13 milioni di turisti che graviteranno nella zona.

L’apertura delle Galeries Lafayette di Segrate è la seconda in Europa e segue quelle di Giacarta, Dubai, Pechino e Casablanca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *