Il pizzo diventa il re dell’estate

Il pizzo è stato nominato il re dell’estate, perché mette d’accordo chi lo indossa, perché fresco e gli stilisti che ne creano capi d’abbigliamento.

La tendenza della primavera – estate è quella lanciata da Kate Middleton, icona fashion che fa diventare il pizzo protagonista delle sfilate, indossato in tutte le sue forme.

Per la moda di Valentino, il pizzo diventa il marchio che lo distingue sia negli abiti corti che lunghi, quindi da indossare quasi in tutte le occasioni, cena eleganti o serate non mondane.

Invece per Stella Mc Cartney, il pizzo viene interpretato in maniera più sportiva, Marc Jacobs per Louis Vuitton, diventa il protagonista. I colori sono chiari e ci sono grandi fiori, con lo stile romantico.  Sono romantiche le creazioni dei ideatori di moda, come quelle di Valentino oppure Dolce & Gabbana, Roberto Cavalli pensa ad una donna vestita di pizzo, in versione sexy.

Per Sara Burton per Alexander McQueen, il pizzo diventa una seconda pelle e viene indossato dalla testa ai piedi. E poi c’è il pizzo policromo che diventa alternativa alla seta stampata. Ci sono i pizzi floreali con speciali maniche ad ala, drappeggi, ed asimmetrie.

Infine anche per la moda dei costumi, troviamo il pizzo ed evoluzioni di sfumature.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *