Le scarpe della collezione autunno-inverno 2010-2011

….. dovrebbero essere comode, o almeno lo si spera!!

Se per le collezioni di abbigliamento ci si ispirerà principalmente alla moda anni ’50, le scarpe hanno fatto un’ulteriore balzo indietro nel tempo e riprenderanno i modelli delle antenate Francesine, inventate per la prima volta nella Francia prerivoluzionaria del XVIII secolo.

Questa scarpa l’avevamo già vista apparire in alcune collezioni del passato inverno: John Gallianone ha creati alcuni  modelli coloratissimi a sandalo per Christian Dior;Pollini ha lanciato una collezione più elegante e retrò in vernice, ed alcuni modelli più economici li si trovavano sugli scaffali dei principali grandi magazzini di calzature quali Promenade, Pittarello, Ritmo, Scarpe & Scarpe ecc…..

Quest’anno pare però che la Francesina sia destintata a diventare un “must have” in tutte le sue differenti versioni, modelli e colorazioni.  La troveremo con apertura a sandalo, scamosciata, in vernice, classica, in pelle bicolore (bianca e nera) e chi più ne ha più ne metta…..

La famosa casa del Dr. Sholl’s, nata come calzaturificio ortopedico, con la nuova linea Sholls Fashion ha prodotto un modello di “Francesina” utilizzando un particolare plantare, realizzato con un gel che ha lo scopo di assorbire qualsiasi tipo di urto o di pressione al piede fornendo particolare confort a chi le indossa.

E per chi come me non ama particolarmente questo tipo di calzatura ?  Sicuramente delle valide alternative evergreen sono gli stivali, inoltre quest’anno dovrebbero essere ancora di moda anche le scarpe a mocassino con tacco moderato.  Per le più giovani, o giovanili, andranno alla grande gli stivali di gomma (quelli per la pioggia), di tutte le fantasie e colorazioni possibili e immaginabili.  Molto belli quelli firmati Colours of California, ma anche la Croc’sci riserverà delle piacevoli sorprese!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *