La moda del gilet Capobianco

Un classico intramontabile della moda maschile è il gilet, ne vogliamo descrivere un modello rinnovato, che arriva dall’azienda di Bergamo, Capobianco.

Il gilet senza maniche, viene data attenzione ai particolari, ai tessuti e ai colori.

Il gilet Capobianco è un capo d’abbigliamento moderno, proposto in tre varianti per l’estate 2012, gilet sottogiacca, blouson e bomber. Il bomber gilet, con tasche a scomparsa, ed una zip che lo rende più comodo da indossare. I colori sono appassionati, corallo, turchese  e mandarino, ma anche colori più sobri, come color sabbia, fango, e moro.

La versione blouson, è lavorata a nido d’ape al 100%, con fodera in lino cotone, ha un design classico ed i dettagli curati. Questo capo d’abbigliamento può essere indossato per trascorrere le giornate all’aria aperta.

Infine la variante del gilet che può essere indossato sotto le giacche, ma proposto in nuances nuove, colori pastelli.  Con linee sottili, le tinte sono indaco, cielo e carmine.

Capobianco propone anche altri capi d’abbigliamento, come le giacche jacquard con due bottoni, taschino singolo e maniche lunghe, sfoderato con tasche interne. L’azienda Capobianco produce capi d’abbigliamento da 50 anni, e propone sempre le nuove mode, dando enfasi alle tendenze di mercato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *