Come indossare la giacca

C’è chi è costretto volente o nolente a portarla tutti i giorni e chi ci deve far ricorso suo malgrado solo nelle grandi occasioni … ma qualunque sia il motivo, ecco qualche consiglio per scegliere la giacca e soprattutto, indossarla al meglio:

  • anzitutto, attenzione alle misure, in quanto la giacca deve far risaltare la figura, senza ovviamente accentuarne i difetti, per cui ad esempio le persone basse dovrebbero evitare ad esempio, la giacca lunga ma optare per una lunghezza standard, onde evitare l’effetto “sacco di patate”;
  • la giacca deve avere spalle sufficientemente larghe, da cadere morbidamente lungo le maniche, evitando però l’effetto armatura;
  • anche il giromanica, non deve essere ne troppo stretto ne largo ma adattarsi comodamente all’ascella, lasciando una certa libertà di movimento;
  • attenzione alle pieghe di troppo, in quanto utili indicatrici di difetti del capo o della misura sbagliata;
  • la giacca si deve altresì allacciare comodamente e restare chiusa comodamente sia da in piedi che da seduti;
  • è utile quindi sapere che nelle giacche monopetto, a 2 o a 3 bottoni, l’ultimo bottone non si allaccia mai e nelle giacche a 3 bottoni, nello specifico si allaccia solo quello centrale o i primi 2;
  • il collo della giacca, deve aderire bene nella parte posteriore al collo della camicia, anche durante i movimenti;
  • il taschino in alto a sinistra, serve per l’eventuale fazzoletto;
  • la fodera della giacca deve essere sobria, quindi evitare le fodere colorate, vivaci o disegnate;
  • se possibile, è consigliabile lasciar chiuse le tasche, per mantenerne la forma della giacca;
  • i revers della giacca cambiano ogni stagione, per cui è preferibile scegliere un capo con uno stile classico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *