Come fare un’acconciatura con le bacchette

In questa stagione calda ed afosa, ecco oggi un suggerimento, per raccogliere i capelli in modo pratico e veloce, senza andare dalla parrucchiera ma restando comunque all’ultima moda e decisamente di tendenza!
Per tutte le signore che hanno i capelli medio lunghi, ecco come raccogliere i capelli in modo veloce e pratico, … distinguendosi comunque grazie ad una coppia di simpatiche bacchette, che saranno utili e pratiche ma anche un modo per distinguersi dalla massa!
Ecco quindi come realizzare questa fantastica acconciatura;

  • sollevare anzitutto i capelli sopra l’orecchio con una mano ed aiutandosi con l’altra mano, raccogliere i capelli, in una coda di cavallo piuttosto alta;
  • attorcigliare quindi la coda nel senso della lunghezza e quindi nuovamente a formare una sorta di chignon;
  • inserire quindi un dito della mano al centro dello chignon e farvi entrare la punta della coda di cavallo, precedentemente fatta passare sotto lo chignon;
  • prendere quindi una bacchetta ed appuntarla ai capelli in diagonale, da destra a sinistra e dall’altro verso il basso, creando delle “onde”, come se fosse un ago, nella stoffa;
  • bloccare quindi lo chignon, con una ciocca appena sopra la nuca, facendola passare proprio sopra la bacchetta stessa;
  • prendere poi l’altra bacchetta e posizionatela nella parte sinistra ed alta dello chignon, nello stesso modo del punto precedente, fissandola a una formare una grossa X tra i capelli;
  • per bloccare la seconda bacchetta, basta prendere una ciocca di capelli accanto alla nuca e passarla sull’estremità della bacchetta creando un ricciolo

Un’acconciatura davvero da invidia: ottimo lavoro!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *