Da Aperlaï, la nuova collezione di scarpe al cubo

Direttamente dalle collezioni autunno-inverno 2011, ecco Aperlaï: le scarpe al cubo!
Una collezione dove il protagonista anzitutto è il colore, accompagnato da un esercizio sulla geometria dei volumi che ben ricorda Picasso e le sue particolari opere, creando una nuova collezione di scarpe Aperlaï, fatta a regola d’arte!

Come per loro stessa conferma infatti Alessandra Lanvin e Geraldina Bassani Antivari il cubismo di Picasso e le riduzioni geometriche di Malevich, sono state le fonti d’ispirazione per questa nuova collezione di scarpe, colorate con l’energia e la gioia dei colori … al pari delle opere degli artisti!

Opere sono comunque influenzate direttamente dal patrimonio genetico e dalla storia delle due creatrici di moda, che da sempre confessano di portare sempre con se un pezzettino di 3 particolari citt・ a cui sono particolarmente legate ….

Ecco quindi Aperlaï l’antichissima città turca ove Alessandra trascorreva le sue vacanze di bambina e a seguire Parigi, base del sodalizio della moda, luogo di ricerca dei materiali e delle suggestioni ed in ultima ma non per importanza, Venezia, che co i suoi esperti artigiani, riesce a creare calzature assolutamente originali, per donne sofisticate e custodi di un sogno!

Una collezione calzaturiera particolarmente ricca e di prim’ordine, ove tra tronchetti e décolletée, spiccano per un meraviglioso gioco d’intarsio materico, il camoscio ed il fur, la pelle e pregiate finiture brillantina, creando assimetrie e campiture bicolori, assolutamente non compromesse da inestetiche cuciture!

Una serie di proposte con tacchi rigorosamente alti ma solidi, con tomaie piene o intagliate in un seducente gioco di aperture, veri e propri capolavori, per la preziosa donna d’oggi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *