Amanda Lear sfila a Parigi per Jean Paul Gaultier

Per la collezione primavera estate 2012-2013 c’è un’indossatrice di eccezione, si tratta di Amanda Lear, che è la vera icona della moda di Jean Paul Gaultier.

La soubrette è stata scelta per sfilare alla Fashion Week di Parigi per la collezione primavera. Il suo fisico è sempre in forma, prima sfila con il body fucsia, lei che è stata la musa ispiratrice anche del pittore Salvator Dalì. Noi la ricordiamo come personaggio di rottura nella Tv italiana degli Anni Ottanta, ora lavora in teatro a Parigi.

Nel tema della sfilata di Jean Paul Gaultier vengono utilizzati i finti divi degli Anni 80, come ad esempio Grace Jones. Poi ci sono gli Abba, Anni Lennox, Boy George. George Michael e David Bowie. Il modello David Bowie indossa un completo pantaloni in seta molto colorato, una giacca nera, ma senza la parte posteriore. Poi c’è tanta musica e la collezione si trasforma in un vero e proprio show.

Il finale della sfilata di Jean Paul Gaultier è con l’imperatrice della disco, così come è presentata nella locandina, è Amanda Lear. Ma Amanda arriva in carne ed ossa, è proprio lei che sfila sulla passerella. È la special guest della sfilata con indosso un body di paillettes rosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *